Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Notizie / come chiedere i 600 € all'INPS per le p.iva 1

come chiedere i 600 € all'INPS per le p.iva 1

Caro socio ecco le prime istruzioni:

Chi può richiedere i 600 € :

  1. Chi ha aperto la p.iva prima del 23 febbraio 2020
  2. Chi non è iscritto alla gestione Inps ordinaria (quindi no pensionati o lavoratori dipendenti) ed è iscritto invece alla gestione separata Inps
  3. Chi non riceve il reddito di cittadinanza
  4. A tutti quelli che rientrano nelle condizioni a) e b) qualunque sia il reddito dichiarato negli anni precedenti

Quali sono i tempi:

  1. Il decreto rende disponibile la somma relativa al mese di marzo ’20
  2. Sono previste somme analoghe per i mesi seguenti fino a cessazione delle limitazioni all’attività
  3. La somma è assicurata a tutti coloro che ne hanno diritto e fanno domanda senza limiti di spesa
  4. L’introduzione nel decreto di un limite di spesa di 203,4 milioni di € è una norma tecnica che il governo si è impegnato a sforare in caso di necessità stanziando altri fondi
  5. La somma dovrebbe essere erogata in tempi brevi (comunque entro aprile)
  6. Le disposizioni e il format per presentare la domanda sarà disponibile sul sito dell’ Inps entro la settimana prossima.

Per leggere di più vedi sito

 Non c’è pertanto bisogno di alcuna corsa ad arrivare primi ma è buona cosa preparare tutto ciò che serve in attesa delle disposizioni, ovvero:

  1. Per chi non ha ancora il PIN dell’Inps richiederlo seguendo le istruzioni preparate dal Movimento e visibili al link1

Riceverete via mail o sms i primi 8 caratteri del PIN e riceverete tramite posta altri 8 caratteri (in tutto 16 caratteri) entro 7-10 giorni.

  1. Per chi ha già il PIN deve trasformarlo in PIN dispositivo seguendo istruzioni preparate dal Movimento e visibili al link2

Per far la domanda dei 600 € la settimana prossima occorre il PIN dispositivo.

Attenzione! Pochi minuti fa l’Inps ha emanato una nuova procedura semplificata per la richiesta dei 600€.

Potete usare solo la nuova modalità semplificata illustrata qui di seguito:

La modalità semplificata consente ai cittadini di compilare e inviare le specifiche domande di servizio, previo inserimento della sola prima parte del PIN, ricevuto via SMS o e-mail, dopo averlo richiesto tramite portale o Contact Center. In pratica basterà inserire solo gli 8 caratteri ricevuti subito (entro 12 ore dalla richiesta).

La richiesta del PIN può essere effettuata attraverso i seguenti canali:

  • sito internet www.inps.it, utilizzando il servizio “Richiesta PIN”; con la modalità descritta al link1
  • Contact Center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), -* oppure 06 164164 (a pagamento da rete mobile).

Una volta ricevute (via SMS o e-mail) le prime otto cifre del PIN, il cittadino le può immediatamente utilizzare in fase di autenticazione per la compilazione e l’invio della domanda on line per le sole prestazioni sopra individuate.

Qualora il cittadino non riceva, entro 12 ore dalla richiesta, la prima parte del PIN, è invitato a chiamare il Contact Center per la validazione della richiesta.

 

Attenzione! Procuratevi il PIN (o almeno i primi 8 caratteri) e aspettate perché non c’è ancora il formulario per compilare e inoltrare la domanda.

Appena l’Inps avrà pubblicato istruzioni e format vi avviseremo e vi daremo il sostegno operativo di cui potrete aver bisogno.

A presto

Claudio Parolin