Federica Pagnotta

Socio Movimento Libere Discipline Bio Naturali

       

Federica Pagnotta 

Indirizzo studio:   Villatora di Saonara (PD), Via Monte Rosa 3

recapiti: cell. 339-3104931

info@federicapagnotta.itfreelanceolistico@gmail.com

https://www.federicapagnotta.it

 

 

Operatore Shiatsu diplomata nel 2004; Insegnante Komyo Reiki dal 2018; Operatore Taping Posturale e Sportivo dal 2018; Master Reiki metodo occidentale dal 2007.

Opero nel mio studio in Via Monte Rosa 3 a Villatora di Saonara (PD), propongo trattamenti specifici e mirati per il benessere della schiena (contro cervicalgie, dolori alle scapole, dolori dorsali, lombalgia, lombosciatalgia, dolori alle anche e al bacino) e un trattamento da me ideato (in fase di sviluppo) per riassestare l’alluce valgo di grado I° e II°.

 

formazione

Operatore Shiatsu, L’Altra palestra (Noventa Padovana, PD) dal 2001 al 2004, iscrizione per 2 anni all’APOS;

Master Reiki secondo il metodo occidentale, Dario Canil e Astrid Morganne, dal 2003 al 2007;

Cristalloterapia base, Astrid Morganne, 2005;

Corso di Meditazioni guidate, Astrid Morganne, 2005-2006;

I Maestri Invisibili (corso per insegnanti), Igor Sibaldi, 2007;

Angelologia, Igor Sibaldi, 2007;

Operatore di taping posturale e sportivo I e II livello, Nonsolofitness, 2018-2019;

Insegnante Komyo Reiki, rev. Hyakuten Inamoto, 2019.

Tutte le discipline sopra menzionate sono state praticate regolarmente da quando iniziate fino ad oggi.

 

Cerco di essere sempre aggiornata sulle DBN da me praticate, è fondamentale avere una formazione continua e proporre magari poche Discipline ma al meglio delle proprie possibilità; sono fondamentalmente una persona eclettica, cerco di trarre il meglio da tutto ciò che pratico in modo da avere risultati duraturi e fin dalle prime sedute.

 

Mi piacciono le novità, ma non disdegno lo studio delle DBN partendo dalle loro origini, per capire come si sono sviluppate e per ripescare qualcosa che potrebbe essere stato tralasciato nel tempo. Ho adottato la filosofia tipica giapponese “Meno è meglio”, la semplicità è una virtù che cerco di tenere come base in tutto ciò che faccio e come mi propongo alle persone che mi conoscono per la prima volta.

Mi piace portare allegria in chi mi sta vicino, tuttavia sono molto diretta e uso pochi giri di parole per andare al sodo.

Azioni sul documento

archiviato sotto: ,